Sondaggio

Login

Calendario eventi

<<  Marzo 2019  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
      1  2  3
  4  5  6  7  8  910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
CARD CARBURANTE: DC, SISTEMA TROPPO MACCHINOSO E COSTOSO PDF Stampa E-mail
Scritto da Ufficio stampa Dc Basilicata   
Sabato 02 Luglio 2011 11:01

benzina3La macchinosità prevista per ottenere la carta bonus carburanti, di fatto, scoraggia i potenziali beneficiari lucani e contraddice ogni “proclama” del Governo, a partire dal Ministro alla Pubblica Amministrazione, Brunetta sulla semplificazione amministrativa.
E’ quanto sostiene il segretario regionale della DC della Basilicata Giuseppe Potenza rivolgendo un invito ai parlamentari lucani perché intervengano sul Ministero per lo Sviluppo Economico, titolare del provvedimento, coinvolgendo anche il collega Brunetta, perché l’invio della card avvenga automaticamente a tutti i titolari di patente di guida come attestato dagli Uffici della Motorizzazione Civile di Potenza e di Matera. Invece di sottoporre i cittadini ai disagi delle code agli sportelli degli Uffici Postali, ad esibire documenti e persino una dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà è più saggio – afferma il segretario dello scudo crociato – richiedere agli Uffici della Motorizzazione Civile dei due capoluoghi gli elenchi dei patentati residenti nelle rispettive province di competenza territoriale. Inoltre poiché la card ha un suo costo, come quello relativo alla spedizione, di cui ancora non si conosce l’entità precisa e che comunque abbasserà la quota effettiva per l’acquisto di carburante, prevederne l’uso solo presso le stazioni di carburante – a parere di Potenza – è uno spreco in quanto la card una volta esaurito il suo fondo assegnato dal MSE potrebbe essere utilizzata per tutti gli usi previsti dai servizi offerti da Posteitaliane, con ricarico a spese del titolare. Tenuto conto che il beneficio pro-capite (patentato) si aggirerà tra i 70 e i 90 euro, una cifra che ci vede decisamente insoddisfatti, sarebbe ancor più necessario pensare ad ogni forma e modo per capitalizzare il piccolo vantaggio. Per quanto ci riguarda la nostra posizione è che il 3% in più delle royalties riconosciute dal Governo alla Basilicata come ad altre Regioni – conclude il segretario DC – sia indirizzato per altre finalità e comunque non polverizzato con poche decine di euro a patentato ma in progetti in grado di produrre nuova occupazione specie giovanile.  

 

Foto eventi

Commemorazi...
Image Detail Image Download

Meteo