Sondaggio

Login

Calendario eventi

<<  Marzo 2019  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
      1  2  3
  4  5  6  7  8  910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
MANOVRA ECONOMICA E PATTO DI SISTEMA: DC, DECISIONI DELICATE PER CATTOLICI IN POLITICA PDF Stampa E-mail
Scritto da Ufficio stampa Dc Basilicata   
Lunedì 11 Luglio 2011 11:30

mons. bagnasco"Le parole di Monsignor Bagnasco da Melfi e le numerose prese di posizione di associazioni cattoliche e di volontariato ripropongono ai cattolici impegnati in politica un rinnovato impegno contro la manovra da 47 miliardi di euro (il 3 per cento della ricchezza nazionale) proposta dal Governo Nazionale, che non ci pare affatto equa, e per ottenere dal Governo Regionale che si appresta a firmare il Patto di Sistema più attenzione per le famiglie, gli anziani e i lavoratori espulsi dal mercato del lavoro". A sostenerlo è il segretario regionale della DC-LIBERTAS di Basilicata Giuseppe Potenza. “Come scrive Famiglia Cristiana spetta ai politici dare l'esempio del sacrificio che invece è chiesto ai pensionati, ai malati cronici, alle famiglie. E invece? I tagli agli scandalosi costi dei politici vengono rimandati al futuro. Inoltre la manovra e' simile alla politica cui siamo abituati da anni: solo parole. Per essere giusta la manovra dovrebbe far pagare meno tasse alle famiglie con figli, contrastare con più vigore la povertà, affrontare il dramma dei giovani senza lavoro, tassare le transazioni finanziarie, investire su scuola, formazione e ricerca, favorire l’occupazione giovanile e femminile, conciliando per le donne i tempi del lavoro e quelli della famiglia. Così non è. Quanto invece al Patto di Sistema – dice Potenza – ci aspettiamo che il “Quoziente Basilicata”, vale a dire l’insieme di azioni a sostegno della famiglia annunciato all’atto di insediamento della Giunta De Filippo, più di un anno fa, trovi un suo adeguato spazio, come le politiche per il contrasto alla povertà che caratterizza negativamente i bilanci dei nuclei familiari e non può essere delegata al Programma Cittadinanza Sociale e a favore dei giovani senza lavoro. L’appello di Mons. Bagnasco ai cattolici impegnati in politica per scendere in campo ed assumere decisioni responsabili non può essere esorcizzato”.

Ultimo aggiornamento Lunedì 11 Luglio 2011 11:36
 

Foto eventi

On. Colombo
Image Detail Image Download

Meteo