Sondaggio

Login

Calendario eventi

<<  Gennaio 2019  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
   1  2  3  4  5  6
  7  8  910111213
14151617181920
21222324252627
28293031   
Guida Giuliana, coordinatrice DC-Libertas Potenza: "ZTL sì ZTL no" PDF Stampa E-mail
Scritto da Giuliana Guida, coordinatrice Dc-Libertas Potenza   
Giovedì 09 Febbraio 2012 13:17

ZTL Sì ZTL No!

Giuliana Guida, coordinatrice DC-Libertas Potenza

Continua la querelle ZTL SI’ ZTL NO. Pare che il Sindaco Santarsiero abbia stravolto il cuore di un’intera città con un atto dovuto e ormai essenziale se vogliamo pensare a Potenza come ad un capoluogo di Regione. Quello che mi chiedo è : Dove parcheggiavano i tanti pretoriani fino a 15 giorni fa?

Vorrei far presente che i parcheggi di cui la cittadinanza è stata depauperata sono limitati alle zone di Via Vescovado Piazza Matteotti, strade sulle quali non credo potessero essere parcheggiate le centinaia e centinaia di autovetture che dal 23 gennaio non si affacciano più al centro storico, tanto da scuotere considerevolmente gli incassi delle attività lì “residenti”.

Ben vengano le sollecitazioni dei cittadini che gridano all’eccessiva onerosità dei parcheggi di via del Popolo, così come sono necessarie le istanze dei farmacisti del centro storico, lamentele che l’amministrazione ha già ascoltato e alle quali pare abbia dato una risposta.

Vorrei far presente all’assemblea riunitasi il 3 febbraio nel Cine Teatro Due Torri che è ora di pensare ai propri doveri di cittadini e di esercenti attività commerciali. E’ ora che suoni anche per loro la sveglia non possiamo permettere che chi passeggia per il centro storico veda vetrine nel totale abbandono. Il centro storico di Potenza non è uno dei più ricchi d’Italia per cui può essere abbellito e reso appetibile proprio da coloro che lo vivono quotidianamente e ci lavorano, pertanto qualificare il centro storico significa qualificare la propria offerta.

Il centro storico è l’anima della città ed è specchio della stessa, certamente non è un bel biglietto da visita mostrarlo con vetrine rotte o comunque poco curate. E’ ora di darsi da fare e non stare lì ad aspettare che l’amministrazione provveda a fare quello che è compito di altri. Basti pensare a quanti commercianti abbiano partecipato al Bando per la riqualificazione delle vetrine messo a concorso qualche anno fa dal Comune di Potenza.

Vorrei esortare coloro che hanno la fortuna di operare nel centro storico a pensare a Via Pretoria come ad un grande centro commerciale all’aperto di cui loro sono l’anima e i proprietari, creare un’offerta diversificata dal resto della città, dando vita ad un commercio di qualità accompagnato da eventi ed altre attrattive. Viene sempre nominata Perugia come esempio da seguire, inviterei, quindi, tutti a fare un giro per corso Vannucci e vedere quello che è offerto dagli operatori a coloro che passano per il centro, certamente non animato dallo sportello dell’Equitalia.

L’amministrazione, dal canto suo, deve rendersi flessibile e congrua ai tempi veloci del mercato e non tediare i cittadini con lungaggini burocratiche e continue richieste di oneri anche per poter appendere un solo biglietto nella propria vetrina.

Solleciterei, inoltre, l’opposizione a non far della ZTL il proprio cavallo di Troia per espugnare la Giunta Santarsiero, in merito a questo problema ci sono tante cose da correggere, ma le associazioni sono ben in grado di occuparsene da solo, senza farne un problema politico, è bene, invece, iniziare a preoccuparsi dei risvolti delle novità introdotte dal Governo Monti. Il “Comune di Potenza” ha iniziato a valutare i risvolti economici dell’IMU sulla “Ricca popolazione di Potenza”?; si stanno esaminando i limiti in cui agire per non rendere quest’imposta sicuramente benefica al Comune e alla cittadinanza tutta, ma non ininfluente sulle parche economie dei singoli contribuenti?

Riflettiamo tutti sui nostri ruoli ed iniziamo ad agire nel rispetto dei propri diritti ma anche dei propri doveri.

Ultimo aggiornamento Giovedì 09 Febbraio 2012 13:22
 

Foto eventi

On. Colombo
Image Detail Image Download

Meteo